Mosaico Church

Cos’è il Vangelo?

La parola “Vangelo” significa letteralmente “buona notizia”. In particolare, è la buona notizia di come Gesù ha fatto per noi ciò che non avremmo mai potuto fare da noi stessi, cioè vivere una vita senza peccato e morire per i nostri peccati. Ora, attraverso la fede, e la sola fede in Gesù Cristo, possiamo essere riconciliati con Dio e avere la vita eterna.

Ci sono due prospettive necessarie per comprendere il Vangelo (individualmente e universalmente) ed entrambe seguono quattro punti:

INDIVIDUALMENTE

1. Dio – Il perfetto Sovrano che creò tutte le cose per la Sua gloria.
2. Uomo/Peccato – L’umanità scelse la disobbedienza (peccato) con la conseguenza della morte eterna dell’anima.
3. Cristo – Per il Suo amore e la Sua grazia, Dio s’è fatto uomo, ha vissuto una vita senza peccato ed è morto al posto nostro scontando la condanna dei nostri peccati.
4. Risposta – per la sola fede in quello che Gesù fece e non per le buone opere che possiamo fare noi , siamo completamente graziati dalla pena, non più soggetti al potere del peccato, ma ora abbiamo ricevuto la vita eterna (giustificati e salvati per fede in Cristo).

Questa prospettiva ci aiuta a considerare la nostra condizione di peccatori e il nostro bisogno individuale della riconciliazione con Dio. Attraverso la fede  in quel che ha fatto Gesù sulla croce, noi siamo giustificati davanti a Dio per sempre. La buona notizia è che la salvezza è un dono da ricevere, non un premio da guadagnare.

Romani 3:23, 6:23, 5:8; Efesini 2:8-9; Giovanni 3:16

UNIVERSALMENTE

1. Creazione – Dio creò un mondo perfetto.
2. Caduta – Il peccato dell’uomo (la disubbidienza di Adamo ed Eva) portò una maledizione su tutte le cose.
3. Redenzione – Attraverso Gesù Dio sta rinnovando tutte le cose, anche l’umanità.
4. Restaurazione – Un giorno tutte le cose saranno di nuovo proprio come erano prima che si insidiasse il peccato.

Questa prospettiva ci aiuta a vedere la nostra parte in una storia più grande. Coloro che mediante la fede accettano Gesù come loro Salvatore sono parte di un nuovo popolo, chiamato “Chiesa”. La buona notizia è che il mondo spezzato che tutti noi viviamo ora non durerà per sempre, ma sarà ripristinato.

Genesi 1; Romani 8:19-21; Apocalisse 21

“NON C’E’ DUNQUE PIU’ NESSUNA CONDANNA PER QUELLI CHE SONO IN CRISTO GESU’” ROMANI 8:1

Contattaci